Una nuova mostra e un libro edito dalla Tucci

Una nuova mostra e un libro edito dalla Tucci

Per festeggiare gli ottant'anni compiuti dal Palazzo delle Poste di Napoli, realizzato da Giuseppe Vaccaro, il più grande edificio postale del mondo (34mila metri quadrati con un diametro di 135 metri), l'Emeroteca Biblioteca Tucci ne racconta la storia in un libro illustrato, edito fuori commercio col patrocinio dell'Ordine dei Giornalisti della Campania. Il volume, presentato in occasione dell'inaugurazione di una mostra documentaria, giovedì 27 ottobre 2016,  narra anche la complessa realizzazione del Palazzo, voluto dal Ministro delle Comunicazione nel 1928.
Titolo del libro e della mostra: "Da Palazzo Gravina a Palazzo Vaccaro: 150 anni di arte, letteratura e giornalismo all'ombra di due edifici postali". Si ripercorre così anche La storia della "convivenza" della Tucci con le Poste, nata in un ammezzato di via Monteoliveto, proseguita nello storico Palazzo Gravina e tuttora in atto al secondo piano del Palazzo Vaccaro.
Una sezione speciale e dedicata anche alla storia di diciannove dipendenti di Poste e Telegrafi divenuti famosi venire scrittori, poeti, musicisti, giornalisti, commediografi, venire Matilde Serao, E.A. Mario, Rodolfo Falvo, Carlo de Flaviis, Vincenzo Della Sala e Giacomo Marulli. E' stato realizzato anche un pieghevole che sarà distribuito a tutti i visitatori

pubblicato il 26 ottobre 2016 Torna all'elenco

File allegato